L'ASSOCIAZIONE

L'Associazione Culturale Libertamente nasce nel novembre 2013, dalla combinazione di competenze eterogenee ed esperienze consolidate, sia in campo artistico che organizzativo, con lo scopo di diffondere la passione e l'amore per l'arte ed in particolare per il teatro.
Il fine principale dell'Associazione è quello di contribuire alla diffusione dell'arte e della cultura in ogni sua forma, attraverso una visione attenta e profonda della realtà che ci circonda.
In pochi anni Libertamente ha organizzato numerose attività, tra cui spettacoli teatrali, reading e mostre. Inoltre ha in attivo numerose collaborazioni con le amministrazioni comunali, quali interlocutori privilegiati con cui identificare progetti di interesse collettivo.

La compagnia teatrale

Il cuore e l’attività principale dell’Associazione è il teatro, anzi fare teatro. Il progetto teatrale di Libertamente nasce con l'intento di esplorare forme espressive originali attraverso la messa in scena di testi inediti o la rivisitazione originale di testi noti con una chiave di lettura indirizzata su temi attuali.
Gli attori di Libertamente hanno tutti seguito almeno una scuola di tecnica teatrale, sia pur con provenienza ed esperienze diverse.
Fin dal primo anno di attività Libertamente entra stabilmente nella stagione teatrale della Rassegna delle Compagnie Monzesi (CTM).

Riconoscimenti:

  • Finalista al 74° Festival Nazionale D’arte Drammatica di Pesaro, edizione 2021, con lo spettacolo “Stravaganza”, di Dacia Maraini. Regia di Luca Napodano.
  • Premio Elsa Gori, Migliore Attore Caratterista (Luca Napodano per il ruolo di Alcide) al 74° Festival Nazionale D’arte Drammatica di Pesaro, edizione 2021,con lo spettacolo “Stravaganza”, di Dacia Maraini.
  • Finalista al Secondo Festival Teatrale UILT Lombardia, edizione 2019, con lo spettacolo “Stravaganza”, di Dacia Maraini. Regia di Luca Napodano.
  • Premio Migliore Attore Protagonista (Luca Napodano per il ruolo di Alcide) al Secondo Festival Teatrale UILT Lombardia, edizione 2019, con lo spettacolo “Stravaganza”, di Dacia Maraini.

Spettacoli:

“LA CANTATRICE CALVA”, di Eugene Ionesco. Regia di Luca Napodano
Messe in scena:

  • Teatro Villoresi, Monza (MB) – 18 maggio 2019
    (Rassegna Teatrale “Compagnie Teatrali Monzesi”)
  • Cortile S. Marta, Concorezzo (MB) – 14 giugno 2019
    (10° Rassegna “Palcoscenico sotto le stelle”)
  • Politeatro, Milano – 25 gennaio 2020
    (3° Festival Teatrale UILT Lombardia)
    Spettacolo finalista in concorso (Rassegna sospesa causa Covid).

“IN SCENA”, di Luca Napodano. Regia di Luca Napodano
Messe in scena:

  • Teatro Binario 7, Monza (MB) – 18 maggio 2018
    (Rassegna Teatrale “Compagnie Teatrali Monzesi”)

“ESSERI UMANI”, di Raffaella Franco. Regia di Raffaella Franco. Messe in scena:

  • Teatro Binario 7, Monza (MB) – 24 novembre 2017

“STRAVAGANZA”, di Dacia Maraini. Regia di Luca Napodano
Questo progetto rappresenta il terzo ed ultimo appuntamento della “Trilogia della Follia”, di Luca Napodano.
Messe in scena:

  • Teatro Binario 7, Monza (MB) – 13 maggio 2017
    (Rassegna Teatrale “Compagnie Teatrali Monzesi”)
  • Politeatro, Milano – 23 marzo 2019
    (2° Festival Teatrale UILT Lombardia)
    • Spettacolo finalista in concorso
    • Premio come “Miglior Attore Protagonista” tra tutti gli spettacoli in concorso (Luca Napodano)

“PINOCCHIO SUITE”, a cura di Elisa Carnelli e del gruppo musicale Convivium Luminis diretto dal M.o Paolo Castagnone.
Libero adattamento della fiaba di Pinocchio e delle musiche di Fiorenzo Carpi, eseguite da un quintetto d’archi e intervento recitato di due attori.
Messe in scena:

  • Sala Maddalena (chiesa sconsacrata), Monza (MB) – 20 nov 2016
    (Patrocinio del Comune di Monza).

“IN CERCA DI TE”, a cura di Luca Napodano
IN CERCA DI TE è un racconto cantato, interpretato e sceneggiato sul VIAGGIO, sulla ricerca di sé, sulla ricerca spirituale.
Oltre agli attori di Libertamente, al progetto partecipano 2 cori: il coro “Anemos” diretto dal M.o Paolo Castagnone ed il coro “Camerata Vocale J.S. Bach” della Svizzera Italiana diretto dal M.o Tallachini. I cori eseguono brani del repertorio sia sacro che profano, in un intercalare con le interpretazioni degli attori che vuole seguire un comune percorso emotivo e di riflessione.
Messe in scena:

  • Castello Visconteo, Fagnano Olona (VA) – 11 giugno 2016
    (Patrocinio del Comune di Fagnano Olona).
  • Chiesa di S. Giorgio, Morbio Inferiore (Svizzera) – 16 ottobre 2016

”OLTRE – STORIE DI FOLLIA E LIBERTA’”, spettacolo in due atti, autore e regista Luca Napodano. Questo progetto rappresenta il secondo appuntamento della “Trilogia della Follia”, di Luca Napodano.
Messe in scena:

  • Teatro Villoresi, Monza (MB) – 20 febbraio 2016
    (Rassegna Teatrale “Compagnie Teatrali Monzesi”)
  • Teatro Galletti, Domodossola (VCO) - 12 marzo 2016

“LA FOLLIA - L’INDEFINITO AI CONFINI DELL’ANIMA”, un progetto di poesia e musica classica dal vivo (quintetto d’archi), autore e regista Luca Napodano. Questo progetto rappresenta il primo appuntamento della “Trilogia della Follia” di Luca Napodano.
Messe in scena:

  • Museo Civico di Monza (MB) – 31 gennaio 2016
    (Patrocinio del Comune di Monza, con l’autorizzazione straordinaria alla messa in scena nella sala espositiva del museo)
  • Conservatorio di Como (CO) – 3 aprile 2016.

“LE COGNATE”, commedia in due atti, di M. Tremblay, Regia di Raffaella Franco.
Messe in scena:

  • Teatro Santa Maria, Biassono (MB) – 13 novembre 2015
  • Auditorium San Remigio, Vimodrone (MB) – 5 febbraio 2016
  • Sala della Cultura, Vedano al Lambro – 5 marzo 2016
    (Rassegna del Comune di Vedano al Lambro> per la celebrazione della “festa della donna”).
  • Auditorium San Martino, Carate Brianza (MB) – 19 marzo 2016

“IL SILENZIO”, atto unico di H. Pinter, Regia di Luca Napodano.
Messe in scena:

  • Sala Maddalena (chiesa sconsacrata), Monza (MB) – 7 giugno 2015
  • Auditorium Tilane, Paderno Dugnano (MI) - 13 giugno 2015
    (Rassegna teatrale “Assicurarsi ai sedili”)
  • Teatro Studio Frigia Cinque, Milano – 10 e 11 febbraio 2017

“E' TUTTO A POSTO”, dramma inedito in tre atti, autore e regista Luca Napodano.
Messe in scena:

  • Teatro San Luigi, Triuggio (MB) - 22 marzo 2014.
  • Teatro Del Popolo, Gallarate (VA) - 10 maggio 2014.
  • Auditorium Tilane, Paderno Dugnano (MI) - 28 giugno 2014
    (Rassegna teatrale “Assicurarsi ai sedili”).
  • Teatro Villoresi, Monza (MB) - 25 ottobre 2014
    (Rassegna Teatrale “Compagnie Teatrali Monzesi”).
  • Teatro Galletti, Domodossola (VCO) - 28 marzo 2015.

Altre attività:

“INCONTRO CON DANTE in Villa Reale”, Regia ed adattamento di Agostino De Angelis. Spettacolo itinerante presso il Parco di Monza. Sabato 8 settembre 2018.

Reading: letture dal carteggio tra Teresa Casati e Federico Confalonieri, nell’ambito del progetto Ville Aperte e in collaborazione con il comune di Muggiò. Villa Casati, Muggiò (MB) – Dal 2015, ultima domenica di Settembre.

Reading: letture liberamente ispirate alla città di Venezia, nell'ambito della mostra fotografica "Carnevale tra i fiori", Vedano al Lambro (MB) - 21 febbraio 2015.

Teatro di strada. Messa in scena di alcune favole della tradizione brianzola, nel contesto della Festa di Muggiò (MB) - 14 dicembre 2014.

“INCANTO IN VILLA”, performance teatrale per adulti e bambini evento facente parte del progetto Ville aperte in Brianza + Ph, in collaborazione con la Compagnia Teatrale "La Baracca" di Monza. Palazzo Rezzonico, Barlassina (MB) - 27 settembre 2014

(Patrocinio del Comune di Monza, ammissione a seguito concorso indetto dal comune di Monza).

ASSOCIAZIONE CULTURALE LIBERTAMENTE APS

via Caprotti, 3 • 20900 Monza
telefono: 3387420786 (Stefano Colombo)
partita IVA 08496310965
codice fiscale 94628230156