EVENTI IN CARTELLO

23 settembre 2018

Visita guidata alla Villa Casati e al Mausoleo Casati

L'Associazione Culturale Libertamente, in collaborazione con la Biblioteca di Muggiò, la Pro Loco e l'Associazione Musicale Mousikè, DOMENICA 23 SETTEMBRE, durante la visita guidata alla Villa Casati e al Mausoleo Casati, presenta un'accurata selezione di letture tratte dal CARTEGGIO DEL CONTE FEDERICO CONFALONIERI e da MEMORIE e LETTERE DI FEDERICO CONFALONIERI pubblicate a cura di Gabrio Conte Casati.

Le letture saranno eseguite dagli attori Antonio Simonetta, Maria Lo Presti, Alessandro Calcerano, Mirka Bonetto, Piera Sindico, Irene Redaelli, Marco Maggioni e Ivana Bagnardi e accompagnate dalla suggestiva musica dal chitarrista Marco Festini, dell'Associazione Musicale Mousikè, regia di Luca Napodano.

Le visite guidate si svolgeranno dalle 9,30 alle 18, ogni mezz'ora, con prenotazione sul sito www.villeaperte.info oppure al numero 039 793627.
L'evento si inserisce all'interno della manifestazione VILLE APERTE IN BRIANZA 2018.

Corso Base Libertamente 2018/2019
"La vita è come una commedia: non importa quanto è lunga, ma come è recitata"
Seneca

Un corso base di teatro insegna le regole del gioco.
È dedicato a chi ha poca o nessuna esperienza di lavoro sul palcoscenico, o a chi desidera riavvicinarvisi. Non richiede capacità particolari o esperienze pregresse. Il lavoro si concentrerà su esercizi e giochi che aiutano a prendere confidenza con gli elementi più importanti nel lavoro attorale: il corpo, la voce, il movimento, lo spazio, il gruppo. Le lezioni saranno suddivise in una prima parte di riscaldamento, mentre nella seconda parte ci si concentrerà su espressività, improvvisazione e drammatizzazione e sul testo che verrà messo in scena.
Il corso si concluderà con una rappresentazione messa in scena di fronte a un pubblico, risultato del lavoro portato avanti durante l'anno.

Laboratori Teatro Libertamente 2018/2019
Per la stagione 2018/2019 Libertamente presenta 2 laboratori teatrali per chi ha fatto almeno 1 corso teatrale o ha esperienze pregresse. L’ammissione è soggetta a colloquio preliminare.

Il gioco delle domande
"Il teatro è una serie di ostacoli insuperabili sulla via di un imminente disastro"
-Tom Stoppard

I testi teatrali e cinematografici di Tom Stoppard sono un'espressione contemporanea del Teatro dell'Assurdo: dietro una patina di bizzarria e comicità, però, nascondono una riflessione filosofica profonda sulla vita e sul teatro stesso.
Il corso si configura come un laboratorio che ha lo scopo di mettere in scena un'opera di Tom Stoppard fra quelle analizzate durante l'anno, passando attraverso una preparazione fisica, vocale e di interpretazione che aiuti il gruppo a raggiungere il livello necessario a mettere in scena il testo scelto.

Lettere per la scena
"Nelle lettere di un uomo la sua anima giace nuda: qualunque cosa passi dentro di lui è mostrata indistinta nel suo processo naturale"
-Samuel Johnson

La letteratura epistolare permette ai suoi autori di mettere in luce la psicologia dei loro personaggi. Ancora meglio, permette di capire come i personaggi presentino loro stessi a coloro con i quali si rapportano: permette di leggere in prima persona la maschera della quale si vestono quotidianamente. Il corso, assieme alla preparazione fisica e psicologica necessaria al lavoro dell'attore, si propone di analizzare opere epistolari di diversi autori. Le lezioni che culmineranno in una messinscena teatrale che porti la “voce” della lettera direttamente agli spettatori.

ASSOCIAZIONE CULTURALE LIBERTAMENTE

via Caprotti, 3 • 20900 Monza
telefono: 3387420786 (Stefano Colombo)
partita IVA 08496310965
codice fiscale 94628230156